Come promuovere un ebook online

  • 2
nuovo-ebook

Come promuovere un ebook online

Tags : 

Dopo interminabili notti in bianco passate a scrivere, hai finalmente terminato il tuo libro e sei pronto a pubblicarlo. Se sceglierai il selfpublishing è necessario sapere che nessuna casa editrice penserà alla promozione. È anche vero che in moltissimi casi l’editoria tradizionale non fa promozione per motivi organizzativi ed economici.
In ogni caso la conclusione è che la promozione deve partire dallo scrittore.

Esiste una vasta letteratura su questo tema, oggi fornirò qualche suggerimento.

Fai personal branding

Che cos’è un brand? La risposta è semplice: un marchio.
Ebbene, ricordati che tutto può essere un brand, compresi noi stessi. Ognuno di noi può diventare una marca nel momento in cui si espone sul mercato offrendo prodotti e/o competenze professionali. Questo vale, ovviamente, anche per gli autori di un ebook.
Fare personal branding significa promuovere se stessi, la propria immagine e i propri valori.

Da dove cominciare?

Crea un’identità

Per prima cosa devi creare la tua identità. Questo non vuol dire reinventarsi o diventare un personaggio di fantasia, ma semplicemente essere te stesso. Devi capire quali sono i lati da mettere in luce e le caratteristiche che ti distinguono dagli altri. Essendo un autore di ebook, la tua identità deve parlare anche del tuo stile e della tua scrittura con chiarezza, per permettere al potenziale pubblico di entrare maggiormente in contatto con te e avere un’idea di cosa potrà leggere.

Apri un  sito/blog

La base di una buona promozione è quella di avere un sito o un blog di riferimento. I lettori devono sapere chi sei e che cosa fai. Per questo un sito che racconta la tua storia e descrive ciò che fai costituisce la tua vetrina virtuale. Meglio ancora avere un blog personale, perché in questo modo potrai instaurare un rapporto maggiormente diretto con chi ti vuole conoscere o chi ti segue, grazie ai commenti e allo scambio di opinioni che si genera intorno ad un argomento.
Inoltre, un blog ti dà l’opportunità di dare sfogo alla tua passione per la scrittura, nonché alle tue capacità. Quale modo migliore per pubblicizzarti, scrivendo di ciò che ti interessa e allo stesso tempo mostrare la tua vena letteraria?

Sfrutta i social network

So che può sembrare una cosa ormai banale da dire, ma è bene ribadirla: è necessario essere presenti anche sui social network. Non tutti magari, meglio scegliere quelli che utilizzi più volentieri oppure che meglio rispondono alle tue esigenze “promozionali”.
Come per il blog, anche per i social è importante interagire con gli utenti e invitare alla condivisione di ciò che pubblichi.
Condividere il link dell’ebook su Facebook e Twitter è sicuramente un inizio, ma di certo non è sufficiente. È necessario intercettare chi potrebbe essere interessato. In che modo? Se il tuo ebook è di genere devi trovare le community online che parlano dello stesso tema e condividere il link (cerca di non esagerare con lo spam). Usa i social per scovare pagine, gruppi, forum, blog.

Crea contenuti extra

Se il tuo libro è l’ennesimo romanzo d’amore adolescenziale o uno tra i tremila fantasy di chissà quale ispirazione che vengono pubblicati tutti i giorni, emergere non sarà facile. Per questo il mio consiglio è quello di rendere il tuo ebook interessante cercando di promuoverlo in modo originale. Qualche esempio?
Crea dei contenuti extra.
Hai presente quelli che trovi nei DVD? Il pubblico vuole sapere che cosa si nasconde dietro a un lavoro, vuole conoscere le curiosità, gli aneddoti, i retroscena. Quindi crea una serie di contenuti che raccontino la scrittura del tuo ebook, per esempio post, video, tweet, immagini d’impatto.

Per finire, un consiglio che non ti aspetti da una genovese:

Non essere tirchio!

Mettiti in contatto con i blog letterari che potrebbero essere interessati a recensire il tuo testo e invia loro una copia gratuita. Inoltre, se è da un pezzo che il tuo libro non vende, prova a ridargli vita abbassando il prezzo.

Molto probabilmente i risultati non arriveranno subito, ma unendo costanza e impegno, sarai sicuramente ripagato.

E tu stai promuovendo il tuo brand?
Scrivi la tua storia nei commenti.


About Author

Giulia Di Re

Giulia Di Re

Webwriter, editor, creatrice di ebook e fondatrice del blog Punto di Domanda. Filosofa ed esploratrice della scrittura in tutte le sue forme e sfumature. Appassionata di storie, libri, comunicazione e serie tv.

2 Comments

Antonio Musarra

dicembre 18, 2015at 1:44 pm

Ciao Giulia.
La prima dell’articolo mi rispecchia in pieno. Ho visionato varie piattaforme di self-publishing e ho deciso di andare su quella di Amazon.

E’ rimasto da fare qualche aggiustamento sull’epub e poi si va.

Bye,
Antonio.

    Giulia Di Re

    Giulia Di Re

    dicembre 18, 2015at 3:42 pm

    Ciao Antonio, sono contenta che questo articolo ti sia stato utile. 🙂 Ti auguro buona fortuna! 🙂

Leave a Reply

iscriviti alla newsletter!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

acconsento al trattamento dei dati personali secondo le condizioni espresse nella pagina d'informativa sulla privacy

Vuoi dar vita al tuo progetto web e avere successo? Leggi l'ebook gratuito